Materia Sensibile

Materia Sensibile,  ritratti in terracotta è la mostra delle opere di Maria Crespellani che dal 2 Marzo 2012 per un mese sono state presenti presso il Vecchio Teatro Civico di Cagliari.
Le opere esposte sono una trentina delle oltre ottanta prodotte dagli anni ’40 ad oggi.

Altre opere saranno presenti nella proiezione presente e in questo sito.

Ecco il manifesto realizzato da Stefano Puddu C. che in fase di lavoro condivideva con il curatore e il team di lavoro la sua proposta di titolo :

La proposta che vi faccio è stata guidata dal desiderio di un titolo relativamente semplice e comprensibile, ma con una vibrazione per così dire poetica.
L’argilla è materia sensibile per eccellenza, capace di ricevere e mantenere impronte di ogni tipo, dalle più forti alle più leggere.
Materia sensibile è quella del ritratto, un tema delicato, dove domina il mistero dell’espressione, e cambiamenti impercettibili possono modificare il carattere del personaggio.
Infine è sensibile la materia di cui è fatta l’artista, la vibrazione empatica con cui si avvicina ai suoi modelli, il suo seguire un istinto di rappresentazione misterioso e insondabile.
A me sembra che possa funzionare”.

All’interno del sito è presente una raccolta dei ritratti e le chiavi interpretative della mostra e del percorso artistico di questo specifico filone espressivo dell’artista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...